fbpx

Fanya Efimovna Kaplan, la donna che sparò a Lenin

Come Benito Mussolini, anche Lenin fu quasi ucciso dai colpi sparati da una donna. Fanni (detta Fanya) Efimovna Kaplan era lo pseudonimo dell’attivista e rivoluzionaria Fejga Chaimovna Rojtblat. Nata nel 1890 in una famiglia ebrea della Volinia, oggi regione nord-occidentale dell’Ucraina, entrò giovanissima nel Partito Socialista Rivoluzionario. A soli sedici anni, nel 1906, finì all’ergastoloContinua a leggere “Fanya Efimovna Kaplan, la donna che sparò a Lenin”