fbpx

Alakhai Bekhi, la figlia di Genghis Khan che impedì un genocidio

Suo padre Genghis Khan passò alla storia per aver costruito un immenso impero basato sulla guerra, Alakhai Bekhi, invece, per aver salvato un intero popolo dallo sterminio. Nata nel 1191, dall’allora Temujin e sua moglie Borte, Alakhai era la terzogenita della famiglia. famiglia. Alakhai Bekhi e la vendetta di Genghis Khan Aveva quindici anni quandoContinua a leggere “Alakhai Bekhi, la figlia di Genghis Khan che impedì un genocidio”

Olga, la donna che fondò la Russia a Kiev, in Ucraina

Olga era una donna sola al potere, che regnava su una terra circondata dai nemici ai margini occidentali della steppa. Quando i Drevljani uccisero suo marito Igor’, Gran Principe di Kiev, Olga prese il comando della Rus’ al posto del figlio Svyatoslav di soli 3 anni. Era il 945 d.C. Gli assassini di suo maritoContinua a leggere “Olga, la donna che fondò la Russia a Kiev, in Ucraina”

La vera storia dietro “The Last Duel”

Marguerite de Thibouville sfidò tutte le regole del suo tempo quando accusò il ricco e potente Jacques Le Gris di stupro: una decisione difficile che la espose al biasimo della Francia del XIV secolo. Suo marito Jean de Carrouges affrontò Le Gris in un “duello di Dio” che divise così profondamente il Regno da spingereContinua a leggere “La vera storia dietro “The Last Duel””

700 anni di Dante, il poeta che fondò l’Italia

Il padre dell’Italia ha un nome e non è quello di un guerriero, di un soldato, di un re. Anche se, oggi, indossa una corona nelle raffigurazioni popolari, ma è quella d’alloro della conoscenza non quella d’oro della sovranità monarchica. È Dante Alighieri, l’uomo che trovò la prima sintesi tra eredità romana e civiltà cristiana,Continua a leggere “700 anni di Dante, il poeta che fondò l’Italia”

5 curiosità su Mont Saint-Michel In Francia

Mont Saint-Michel è la rappresentazione fisica della gerarchia sociale dell’Europa feudale. Sulla cima c’è Dio con l’Abbazia e il Monastero, subito sotto le Grandi Aule, poi botteghe, abitazioni e, oltre le mura, le case dei pescatori e dei contadini. Nell’XI secolo, l’architettto italiano Guglielmo di Volpiano fu scelto da Riccardo II, Duca di Normandia, comeContinua a leggere “5 curiosità su Mont Saint-Michel In Francia”

L’attacco dei Vichinghi al monastero di Lindisfarne

Le lunghe navi dei Vichinghi scivolarono agili tra le onde della battigia arenandosi sulla prima sabbia dell’isola di Lindisfarne. I norreni scesero con un balzo tra la spuma e gli scafi, levando le piccole asce e osservando, sotto le nubi della tempesta appena trascorsa, il profilo del monastero. Sorrisero in un misto di eccitazione eContinua a leggere “L’attacco dei Vichinghi al monastero di Lindisfarne”

5 curiosità sull’Abbazia di Westminster a Londra

La famosa Abbazia di Westminster fu costruita in cambio di un pellegrinaggio. Il futuro re d’Inghilterra Edoardo il Confessore crebbe in esilio nel nord della Francia. Sua madre Emma, sorella del duca Riccardo I di Normandia, era fuggita in quella regione dopo l’invasione danese guidata da Sweyn I di Danimarca. Quando Riccardo I morì duranteContinua a leggere “5 curiosità sull’Abbazia di Westminster a Londra”

5 curiosità su Sigiriya sulla roccia del Leone in Sri Lanka

Sigiriya, o Sinhagiri, si innalza sulla roccia del Leone, 200 metri sopra la regione del Matale settentrionale, al centro dello Sri Lanka. Fu, nel passato, un’imponente fortezza di roccia che dominava tutte le zone circostanti. Le  sue lunghe scalinate iniziavano tra le zampe scolpite di un leone e il suo palazzo aereo aveva grandi facciateContinua a leggere “5 curiosità su Sigiriya sulla roccia del Leone in Sri Lanka”

Bagan, il cuore buddhista del Primo Impero Birmano

Quando Anawratha divenne re di Bagan, nel 1044, la capitale e il regno erano ancora di modeste dimensioni. Vi si praticava una forma di sincretismo religioso tra induismo, Buddhismo tantrico e animismo che spinse, nel 1056, Manuha, vicino Re di Mon, a inviare un missionario buddhista. La nascita dell’Impero Birmano di Bagan Anawratha rimase profondamenteContinua a leggere “Bagan, il cuore buddhista del Primo Impero Birmano”

La Cupola del Brunelleschi e la Firenze del Quattrocento

Era il 7 agosto del 1420. In quel periodo le estati europee erano meno calde e gli inverni più freddi, ma l’aria a Firenze d’agosto era irrespirabile per l’umidità. Da oltre cento anni la grande chiesa di Santa Maria del Fiore, il Duomo, era incompiuta: il tamburo attendeva dal 1315. Tutto era pronto per laContinua a leggere “La Cupola del Brunelleschi e la Firenze del Quattrocento”