fbpx

La morte di Aldous Huxley, l’uomo che profetizzò il totalitarismo

Il 22 novembre del 1963 Aldous Huxley giaceva nel suo letto a Los Angeles mentre il mondo taceva shockato dall’attentato al Presidente John Fitzgerald Kennedy a Dallas. Lo scrittore quasi settantenne aveva chiesto alla moglie, la torinese Laura Archera, un’ultima iniezione di LSD la sera precedente e di ascoltare dei brani del Libro tibetano deiContinua a leggere “La morte di Aldous Huxley, l’uomo che profetizzò il totalitarismo”

Quando Margaret Thatcher lasciò piangendo Downing Street

Era il 20 novembre del 1990 quando Margaret Thatcher perse il comando del Governo inglese per poi essere costretta ad abbandonare Downing Street dopo 11 anni di leadership incontrastata. Momento trasformato in un’emozionante scena della quarta stagione di The Crown, su Netflix, dalla grande Gillian Anderson. Ma cosa portò alla caduta della donna che avevaContinua a leggere “Quando Margaret Thatcher lasciò piangendo Downing Street”

Chi era Mary Wollstonecraft, celebrata nella statua di Maggi Hambling

Questa è la statua di Mary Wollstonecraft che sta creando tanto scompiglio in Inghilterra perché raffigurata nuda. Ma chi era Wollstonecraft? Mary era la quinta di cinque figli della famiglia Wollstonecraft. Come per Marie Curie, anche per Mary fu il potere della sorellanza a cambiare la sua vita. Già durante la prima infanzia intervenne piùContinua a leggere “Chi era Mary Wollstonecraft, celebrata nella statua di Maggi Hambling”

La vera storia di Guy Fawkes e del 5 novembre

«Ricorda, ricorda!  Il 5 novembre,  la congiura delle polveri contro il parlamento;  non c’è ragione per cui  questa congiura  debba essere dimenticata». In Inghilterra si ricorda con questa filastrocca la Congiura delle Polveri, organizzata da Guy Fawkes e da altri cattolici inglesi per distruggere il Parlamento, assassinare Re Giacomo e possibilmente rapire i suoi figli.Continua a leggere “La vera storia di Guy Fawkes e del 5 novembre”